Power Electrics affronta le tempeste nel Regno Unito

Power Electrics, lo specialista in generatori diesel, nel periodo di Natale e Capodanno ha ricevuto un numero record di chiamate di emergenza per la gestione dei danni provocati dalle tempeste che si sono abbattute sul Regno Unito. Con oltre 120 allarmi inondazione in tutto il paese e più di 250.000 famiglie senza elettricità, le principali compagnie elettriche hanno richiesto il supporto dei generatori per fornire alimentazione temporanea mentre riparavano la rete.

Insieme ai clienti, sono stati messi a punto dei piani di emergenza che garantissero l'arrivo dei generatori sia nelle zone sudoccidentali che in quelle sudorientali. I tempi di risposta di Power Electrics sono stati molto veloci, anche grazie alle unità di risposta rapida della gamma a noleggio, costituite da un generatore da 500 kVA montato su un autocarro e pronto all'invio immediato. Oltre alle nuove unità di risposta rapida, la gamma a noleggio di Power Electrics include una vasta gamma di gruppi elettrogeni montati su rimorchio che possono essere trainati nelle zone in cui gli autocarri non riescono ad arrivare.

Le tempeste hanno provocato anche grandi inondazioni delle zone costiere del sudovest. Per evacuare l'acqua dalle zone residenziali, minimizzare i danni alle proprietà e liberare le reti di trasporto, è stato necessario ricorrere all'uso di pompe alimentate da generatori diesel.

Daniel Slee, Operations Director di Power Electrics, ha detto:

"L'eccezionale numero di chiamate nel periodo di Natale e Capodanno ci ha dato l'opportunità di dimostrare le nostre competenze e la nostra capacità di fornitura. Abbiamo fatto ricorso anche ad autisti e tecnici extra per assicurare che i nostri clienti ricevessero l'energia di cui avevano bisogno per rispettare i loro accordi sui livelli di servizio".