FG Wilson si spinge a nuove altezze sulla Heron Tower

FG Wilson si spinge a nuove altezze sulla Heron Tower

Quando il produttore leader di gruppi elettrogeni diesel e a gas FG Wilson e il suo concessionario ufficiale per il Regno Unito Bells Control Equipment Ltd sono stati incaricati da Skanska di installare tre generatori diesel FG Wilson da 2500 kVA (4016-TGR-3A) sulla Heron Tower, il primo complesso di uffici "a sei stelle" di Londra, la sfida più grande è stata quella di trasportare queste apparecchiature da 20 t sino al 42º piano dell'elegante grattacielo, e di metterle in funzione a pieno ritmo.

I gruppi elettrogeni, posizionati in uno dei punti più alti del Paese, forniscono 7,5 MVA di potenza di emergenza a 11 KV all'edificio di 46 piani. Un anno dopo il completamento del progetto da € 4.250.000, i gruppi elettrogeni FG Wilson continuano ad assicurare una fornitura robusta e affidabile di energia elettrica agli abitanti della Heron Tower, permettendo ad alcuni dei bar, dei ristoranti e delle multinazionali più prestigiose di Londra di operare senza inconvenienti.

Commentando il progetto, James Murphy, amministratore di Bells Control, ha dichiarato: "Le problematiche principali di questo progetto sono state l'altezza a cui abbiamo dovuto lavorare e i livelli di rumore/vibrazioni. Per risolvere il problema, abbiamo installato una gru sulla Bishopsgate Tower, con cui abbiamo issato i gruppi elettrogeni in cima all'edificio, alto 230 metri. A causa delle limitazioni di peso, abbiamo dovuto scaricare i componenti dei gruppi elettrogeni, che sono quindi stati riposizionati e assemblati negli appositi locali al 42º piano. Per ridurre al minimo i livelli di rumorosità e vibrazioni, è stato progettato e realizzato un locale insonorizzato, posto al 42º e al 43º piano. Nel locale,completamente isolato dalla struttura principale, sono alloggiati un sistema di attenuazione di entrata e uscita i silenziatori di scarico e l'impianto del combustibile."

I livelli di rumorosità del locale insonorizzato sono fissati a 75 dB (A) a 1 metro e 35 dBA negli uffici più vicini. Il livello di riduzione delle vibrazioni, al 98,8%, supera i requisiti previsti dai British Standard. Il progetto prevedeva inoltre l'installazione da parte di Bells Control di radiatori a distanza al 43º piano, comprensivi di tutti i tubi di connessione tra motore e radiatore.

Nel seminterrato, Bells ha installato un serbatoio di stoccaggio del carburante (diesel) da 42.000 litri, con coppie di pompe in grado di pompare fino al 45º piano (pressione di 22 bar) e raggiungere i singoli serbatoi giornalieri (1000 litri) posti nel locale dei generatori.

Bells Control ha inoltre curato la fornitura e l'installazione di cinque quadri comandi in media tensione nell'edificio, comprendenti 21 interruttori di media tensione, e l'installazione della rete in fibra, con un impianto fotovoltaico e G59. Gli interruttori e gli ulteriori 150 interruttori automatici di bassa/media tensione possono essere controllati e azionati in loco o a distanza mediante un sistema a doppio PLC Hot Standby. Ciò permette un controllo completo dell'alimentazione di emergenza in caso di guasto alla rete o a un PLC.

Robert Scott, responsabile vendite di FG Wilson per il Regno Unito, ha così commentato: "Skanska voleva una soluzione affidabile ed economica, in grado di funzionare correttamente tenendo conto dei vincoli dell'edificio. Il progetto è stato un grande successo, ed è stato reso possibile dalla competenza tecnica di tutte le parti coinvolte. È stato un privilegio poter lavorare a questo storico progetto, in un edificio assolutamente innovativo dal punto di vista del design."